Opzioni nelle startup


In sintesi: quali sono i possibili scenari di finanziamento per startup?

Option Startup by Andrea Vaturi in collaborazione con lavivalda.it - 19 gennaio 2017

Come si ottiene il finanziamento per avviare una startup? Se volete avviare un'impresa, avete bisogno di una certa quantità di capitale iniziale.

opzioni nelle startup

L'importo varia da caso a caso: alcune startup necessitano solo di una piccola somma di denaro all'inizio, mentre altre devono partire fin dall'inizio opzioni nelle startup uno stock di capitale composto da cinque o sei cifre per avviare la propria idea di business in modo adeguato. In entrambi i casi un'azienda dovrebbe essere in grado di fornire un finanziamento aziendale opzioni nelle startup e a lungo termine.

opzioni nelle startup

In linea di principio i finanziamenti necessari opzioni nelle startup avviare un'impresa possono consistere in capitale proprio e capitale di terzi. Sono pochi i fondatori che dispongono di capitale sufficiente per avviare una propria attività.

Esistono diversi metodi per attirare finanziatori e investitori, ma per prima cosa è necessario formulare un piano d'impresa completo.

STRUTTURA AZIONARIA

Dovete dunque considerare quanto tempo avete a disposizione per stilare tali piani. Le agevolazioni destinate alle startup differiscono dal sovvenzionamento alle imprese convenzionali in quanto le startup come puoi guadagnare sul conto spesso in un mercato nuovo o che non esiste ancora in questa forma, per cui in un settore di attività meno sperimentato e collaudato gli investitori classificano un investimento come rischioso.

A maggior opzioni nelle startup se non esiste un modello commerciale collaudato nel settore economico interessato, molti finanziatori hanno opzioni nelle startup di investire. Esistono tuttavia diverse altre opzioni per il finanziamento delle startup. La nostra panoramica è volta a darvi un'idea delle possibilità che potreste prendere in considerazione per il vostro progetto.

INTRODUZIONE

Dato che nella fase di avviamento non otterrete ancora un profitto, dovreste prima chiedervi se avete i soldi che vorreste spendere per la vostra startup. E, nel caso in cui non li aveste, vale la pena cercare altre possibilità di finanziamento tramite capitale di terzi.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, non vi sono fondi sufficienti per finanziare la fondazione.

opzioni nelle startup

Pertanto dovreste assicurarvi di esaminare tutti gli scenari di rimborso insieme e di prendere accordi chiari con i finanziatori,possibilmente annotandoli. Se prendete in prestito denaro dalla vostra famiglia e dai vostri amici e lo portate alla startup a vostro nome, farà parte del vostro capitale proprio nell'azienda. Vengono inoltre considerati allo stesso modo le quote del prestatore alla vostra impresa, anche se la differenza è che la persona in questione diventa automaticamente partner della startup.

Fase del finanziamento a una startup

Azionisti privati e sponsor business angel In linea di principio avete la possibilità di acquisire partner come fornitori di capitale proprio per la vostra startup. In cambio, tuttavia, i sostenitori di solito ricevono azioni della società. In molti casi i partner acquisiscono anche un diritto di codecisione sull'orientamento strategico della nuova impresa, che ne limita l'autodeterminazione.

La cosa più importante è opzioni nelle startup è strutturata la collaborazione con gli azionisti e se essi condividono le vostre idee sull'azienda. Il network di Italian Angels for Growth raccoglie quasi business angels italiani che investono in startup.

opzioni nelle startup

Incubatrici private di startup Oltre agli incubatori di imprese finanziati con fondi pubblici cfr. Per una cooperazione è necessario candidarsi. A seconda opzioni nelle startup loro orientamento, gli incubatori di imprese supportano diversi tipi di startup: ad esempio alcuni centri sostengono solo imprese orientate alla tecnologia e altri solo startup di studenti e laureati. Tuttavia, tutti hanno in comune il fatto di aiutare già a partire da una fase molto precoce le aziende che si qualificano.

Di norma i centri di avviamento offrono un sostegno finanziario, di consulenza e infrastrutturale: apportano capitale nella fase di avviamento per la quale di solito ricevono quote societarie e forniscono consulenza e sostegno per la creazione e la crescita dell'impresa.

Come si ottiene il finanziamento per avviare una startup?

Venture capital Il venture capital "VC"; noto anche come capitale di rischio è un'altra opzione per il finanziamento delle imprese. Trattasi di capitale azionario "over the counter" con il quale le cosiddette società di venture capital società collegate acquisiscono quote di una società considerata a rischio. Tali società di capitale di rischio opzioni nelle startup spesso un'influenza maggiore sulla strategia e sulle decisioni delle imprese rispetto ai business angel o agli incubatori privati.

Henry Ward, Ceo di Carta, sostiene che i candidati tendono a concentrarsi troppo sul prezzo delle quote della società nel breve periodo e non abbastanza su quanto potrebbero valere in futuro.

Di solito l'obiettivo dell'investimento è la vendita redditizia delle azioni della startup in una fase successiva. Le società di venture capital tradizionali operano nel settore finanziario e generalmente dispongono di maggiori capitali rispetto agli incubatori di imprese o ai privati facoltosi.

Un'altra forma di capitale di rischio che i fondatori possono ricevere è il corporate venture capital CVCfornito da grandi imprese o gruppi di imprese.

opzioni nelle startup